Alla riscoperta della Milano protestante (edizione 2021)

Due visite guidate:

sabato 30 ottobre ore 10:00 - sabato 6 novembre ore 10:30


Durante la seconda guerra d'Indipendenza, Milano nel 1859 viene finalmente liberata dal giogo austriaco che era sembrato particolarmente pesante dopo il periodo napoleonico. Viene subito adottata la legislazione del Regno di Sardegna, più tollerante, soprattutto in campo religioso. Si ha quindi in conseguenza la possibilità di esercitare pubblicamente altri culti oltre a quello cattolico (il solo ufficialmente accettato nei territori assoggettati alla corona d’Asburgo).

Le comunità protestanti già esistenti possono finalmente allargare le proprie attività ed offrirle alla città, presto affiancate da nuovi gruppi che si inseriscono nello stimolante ed effervescente panorama milanese del periodo risorgimentale. Per quello che riguarda i templi, la loro conformazione e la loro posizione nel tessuto urbano, ciascuna comunità adotterà soluzioni diverse, non dettate solamente dalla disponibilità economica ma anche da precise scelte politiche. Così assistiamo in alcuni casi alla costruzione di templi ex-novo, talvolta con l’adozione di tipologie polifunzionali totalmente estranei ai modelli tradizionali dei luoghi di culto, mentre altre volte al riutilizzo di strutture ecclesiastiche dismesse. Il tutto in una città in cui la popolazione cresce vertiginosamente ed in cui si vanno acutizzando le diseguaglianze sociali.



Vi proponiamo due passeggiate per la città, alla scoperta dei quartieri borghesi e popolari e delle comunità che li hanno visti crescere e si sono sviluppate con loro.


sabato 30 ottobre


Ore 10 - ritrovo presso la chiesa Metodista di via Porro Lambertenghi 28: presentazione a cura della comunità - Milano in trasformazione: dal quartiere isola al nuovo skyline di Porta Nuova

Ore 11.00 - Visita alla chiesa Battista di via Pinamonte da Vimercate 10: presentazione a cura della comunità - Milano sotto i bombardamenti

Ore 12:00 - Visita della chiesa Anglicana di via Solferino 17: presentazione a cura della comunità

Ore 13:00 - Ex tempio Metodista di corso Garibaldi

sabato 6 novembre


Ore 10:30 - Ritrovo presso il Teatro Arsenale, via Cesare Correnti 11: presentazione delle attività a cura del teatro - Riutilizzo di spazi storici nella città moderna

11:00 - Ex tempio Valdese di via De Amicis - Ex tempio Valdese di piazza Missori: le trasformazioni della città fra ottocento e novecento

Ore 12:00 - Visita del tempio Valdese di via Francesco Sforza 12/a: presentazione a cura della comunità

Ore 13:00 - Visita del tempio Protestante Luterano di via Marco De Marchi 9: presentazione a cura della comunità


Info:

- Il percorso di ogni sabato è di circa 2,5 km da percorrere a piedi

- Iscrizioni: inviare una mail a info@centroculturaleprotestante.info

- costo di partecipazione: € 18 per i due sabati - € 10 per un solo sabato, da saldare il giorno stesso, all’inizio della visita

25 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti