Jean Pierre Revel

Nato a Luserna San Giovanni, studiò a Ginevra, Losanna e Berlino, dove subì l’influenza dei teologi risvegliati e neopietisti. Pastore a Prali, Bobbio Pellice, Lucca e Rio Marina, ricoprì la carica di moderatore fra il 1856 e il 1860, fu nominato professore di teologia pastorale presso la Facoltà valdese di Firenze, presidente della Società dei trattati religiosi, ed eletto dal Sinodo del 1860 primo presidente del Comitato di evangelizzazione. Diresse con L. Desanctis “L’eco della verità” dal 1863.