top of page

Linguaggio inclusivo

Quale posta in gioco?


Venerdì 3 febbraio 2023, ore 18





intervengono:


Andrea De Benedetti

Giornalista e linguista


Daniela Di Carlo

Pastora valdese


introduce e modera:


Monica Fabbri

Biologa



Il linguaggio riflette la nostra società e, dunque, anche i suoi stereotipi e, per questo motivo, esso si modifica in risposta ai cambiamenti della collettività.

Tuttavia, sebbene il linguaggio che utilizza il solo maschile sia da considerarsi superato, il passaggio al linguaggio inclusivo non è affatto scontato. L’inclusione, infatti si può estendere a tantissime categorie di persone e, rimanendo anche solo nell’ambito del genere, l’utilizzo del linguaggio inclusivo binario (basato sulla polarità maschile/femminile) rischia di essere a sua volta esclusivo. Si tratta di una evoluzione culturale che tocca anche le barriere della grammatica lessicale, con regole che non è sempre facile infrangere.

L’intento dell’incontro è di riflettere sullo sviluppo del linguaggio inclusivo e della sfida che esso pone oggi ad una lingua, quella italiana, che non facilita la rappresentazione dei generi nella loro fluidità.


Andrea De Benedetti dal 1997 al 2006 ha insegnato Lingua e linguistica italiana all'Università di Granada. Ha collaborato con diverse testate italiane tra cui «il manifesto», «GQ» e «D-la Repubblica delle donne». Attualmente insegna lettere in un liceo e collabora con la SSML Vittoria di Torino e con l'Academy della Scuola Holden. Tra le sue pubblicazioni su argomenti linguistici ricordiamo, per Einaudi, il saggio La situazione è grammatica. Perché facciamo errori. Perché è normale farli (2015) e Così non schwa. Limiti ed eccessi del linguaggio inclusivo (2022).

Daniela Di Carlo pastora titolare della Chiesa Valdese di Milano. Ha diretto il Centro di formazione Ecumenico internazionale di Agape a Prali nelle Valli Valdesi (TO) e si occupa di ecumenismo e di teologie ecofemministe, femministe e di genere. Si è laureata alla Facoltà Valdese di Teologia ed ha studiato allo Union Theological Seminary di New York (NY). Ha pubblicato saggi in diverse opere collettive e collabora alla rubrica Culto Radio su Rai Radio 1.



Sala attigua alla Libreria Claudiana

Via Francesco Sforza 12/a – 20122 Milano

Tel. 02 7602 1518


L’incontro in presenza viene trasmesso in streaming sul canale YouTube e sulla pagina Facebook del Centro Culturale Protestante





16 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comentarios


bottom of page