Dire Dio in un mondo distratto

Aggiornamento: set 15

Centro Culturale Protestante di Milano,

in collaborazione con SAE Milano


giovedì 23 settembre 2021, ore 18

Dire Dio in un mondo distratto

incontro con:

Sabina Baral (responsabile della segreteria della moderatora della Tavola Valdese)

Alberto Corsani (direttore del settimanale “Riforma”)

Isabella Guanzini (filosofa e teologa)

Piero Stefani (presidente SAE)

introduce e modera:

Giampiero Comolli (scrittore e giornalista)


Lo scenario religioso del nostro tempo sembra segnato da una particolare condizione di incertezza teologica e fragilità spirituale, tale per cui «balbettiamo quando si tratta di spiegare la nostro vicino di casa in cosa consiste la nostra fede (…) ci sentiamo orgogliosi della nostra chiesa e del suo agire sociale, ma al contempo siamo titubanti nel dire che a muoverci è l’Evangelo (…) Così le chiese e i singoli credenti sono in grado di leggere i bisogni immediati e i loro contemporanei, ma sono incerti di fronte ai bisogni spirituali di questi ultimi».

Così scrivono Sabina Baral e Alberto Corsani nel recente libro da loro curato:


Credenti in bilico. La fede di fronte alle fratture dell'esistenza (Claudiana, 2020).





Ma quali sono le cause di questa nostra persistente, diffusa afasia nel dire la fede, nel parlare delle cose di Dio, in un mondo che a propria volta pare essersi fatto più distratto o indifferente all’annuncio dell’Evangelo? E ancora: dobbiamo leggere solo in negativo tale temperie spirituale o al contrario è possibile che proprio nella provvisorietà, nel chiaroscuro, nelle penombre, nelle incertezze della fede, si aprano per noi nuovi, inattesi interstizi liberatori, inedite opportunità per aprirsi all’ascolto profondo di sé, degli altri e dell’alterità di Dio?



Sala attigua alla Libreria Claudiana

Via Francesco Sforza 12/a Milano

Telefono 02 7602 1518


Ingresso su prenotazione, fino al raggiungimento dei 20 posti disponibili, nel

rispetto delle vigenti disposizioni sanitarie (è necessario esibire il green pass,

tenere la mascherina, osservare il distanziamento, sanificare le mani).



L’incontro sarà anche trasmesso in streaming sul canale YouTube e sulla pagina Facebook del Centro Culturale Protestante.

186 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti