Dalla HIStory alla HERstory

Una Bibbia delle donne al Centro Culturale Protestante di Bergamo


Nel 1895, Elizabeth Cady Stanton riunì un comitato di venti donne per produrre dei commenti a passi biblici che parlavano delle donne. A distanza di 120 anni, un comitato di venti teologhe e bibliste, protestanti e cattoliche francofone (europee, africane e quebecchesi), sulla base delle scienze bibliche e grazie alle riflessioni critiche femministe, hanno affrontato dieci grandi temi legati alle donne, evidenziando come i testi biblici possono essere letti in modo nuovo.


Ne parliamo con Cristina Arcidiacono (pastora battista) e Luciano Zappella (CCP Bergamo).


La discussione si basa sulla pubblicazione del volume "La Bibbia delle donne, Venti teologhe rileggono i passi controversi dei testi sacri" (Piemme, giugno 2020).




L'incontro, diffuso attraverso il canale You Tube del Centro Culturale Protestante di Bergamo, è oggi disponibile all'indirizzo https://youtu.be/Pvu8RmCQbVc

6 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti