Opere d'arte alla luce del Vangelo


Primo ciclo - febbraio 2019

Auditorium San Fedele, ore 18,30

Centro Culturale Protestante e Fondazione Culturale San Fedele

promuovono e organizzano per il 2019 la nuova serie degli Incontri Ecumenici sul Vangelo sul tema delle:

Opere d'arte alla luce del Vangelo

1. martedi 19 febbraio, ore 18,30

"Il Vangelo dei negro spirituals"

Presentato da Paolo Ribet

Testimonianza di Maria Consuelo Corvi

2. martedi 26 febbraio, ore 18,30

"Il Vangelo di Andrej Tarkovskij"

Presentato da Andrea Dall'Asta SJ

Testimonianza di Daniela Di Carlo

Opere d’arte alla luce del Vangelo: inaugurata nel 2018, prosegue anche per il 2019 la nuova serie di “Incontri ecumenici sul Vangelo”. Dopo quattordici anni di letture dedicate al Vangelo (e tenute senza interruzioni dal 2004 al 2017), il Centro Culturale Protestante e la Fondazione Culturale San Fedele hanno infatti deciso di rinnovare il tema e la prospettiva di tali incontri, senza però tradire (questo almeno il nostro auspicio) l’ideale ecumenico ed evangelico che li aveva nutriti sin dall’inizio.

Avendo infatti ascoltato per tanto tempo e sotto diverse angolature l’inesauribile messaggio di vita che ci giunge direttamente dai racconti evangelici, il nostro sguardo si è spostato di poco per capire in che modo la Parola di Dio contenuta negli Vangeli abbia illuminato e ispirato il fare artistico di significativi autori del passato e del presente.

Ciò significa che, in questa nostra nuova proposta – sempre a due voci (una di area protestante e una di area cattolica) e sempre tenendo il Vangelo come imprescindibile punto di riferimento – cerchiamo ora di comprendere i percorsi creativi di grandi artisti che, in epoche diverse e in ambiti diversi (la musica, il cinema, la pittura, la letteratura…), hanno tratto profonda ispirazione dalla Parola biblica e in particolare dai racconti evangelici. Artisti la cui appartenenza spirituale e la cui formazione culturale possono essere riportate al mondo cattolico o protestante od ortodosso dal quale provenivano o al quale aderivano.

Ma tali autori come leggevano il Vangelo? Qual era – se così si può dire – il "loro" Vangelo? Si può capire in che modo la Parola biblica nutriva, orientava il loro fare artistico? Di volta in volta le biografie e soprattutto le opere di tali autori saranno presentate e commentate da relatori di area cattolica o protestante, che ci mostreranno come il senso del loro processo creativo possa essere compreso in modo per noi più profondo, se visto nella prospettiva di quell'Evangelo che li aveva illuminati.

Nel corso di ogni incontro, insieme alle riflessioni del relatore chiamato a illustrare la figura spirituale e artistica dell’autore di volta in volta presentato, ascolteremo anche la testimonianza di qualcuno o qualcuna che quello stesso autore l’ha incontrato per motivi legati alla propria professione (perché insegnante, o artista a sua volta, o ministro di culto...) oltre che per passione. Una testimonianza che ci faccia capire come un simile autore possa presentarsi, anche per noi oggi, come una figura viva, tanto più viva grazie alla ricchezza della sua fede, della sua spiritualità.

scarica il programma

19 e 26 febbraio 2019 (di martedì)

Auditorium San Fedele, ore 18,30 via Hoepli 3/b, 20121 Milano www.centrosanfedele.net Fondazione Culturale San Fedele: 02.86352205

ingresso libero

#incontro

0 visualizzazioni

Centro Culturale Protestante

 

Via Francesco Sforza 12a - 20122 Milano

info@centroculturaleprotestante.info
telefono 02 76 02 15 18

fax 02 76 39 35 23

 

Join us on:

 

  • Facebook Classic